Il consiglio comunale delibera l’uscita di Curinga dall’ Unione dei Comuni di Monte Contessa

Curinga, Giovedì 30 Agosto 2018 - 21:50 di Cesare Cesareo

   Approvato dal consiglio comunale l’ uscita del comune di Curinga dall’ Unione dei Comuni di Monte Contessa , proposta della maggioranza e oggetto dell’ ordine del giorno. L’ intervento del sindaco dott. Vincenzo Serrao ha messo in evidenza come dopo otto anni di vita dell’ Unione dei Comuni di Monte Contessa, nulla si è mosso. 

      I propositi della nascita del sodalizio avevano acceso speranze di una collaborazione  e integrazione su alcuni servizi,  come Polizia Municipale, Unificazione degli uffici Tecnici, e molti servizi che avrebbero potuto essere accorpati. Nulla di tutto ciò si è concretizzato nell’ arco degli otto anni trascorsi, l’ unica certezza è stata la quota che il comune di Curinga, ha dovuto elargire alla fantomatica Unione pari a 20.000 euro l’ anno, che moltiplicati per gli anni trascorsi assommano ad un esborso notevole, senza alcun utile per i cittadini curinghesi . Alla luce della premessa, si è acceso un animato dibattito, nel quale, l’ opposizione rappresentata dai consiglieri Tommaso Lorusso, Barbara Serratore, Salvatore Pellegrino, hanno insistito per rinviare ad un prossimo consiglio, la decisione, che meritava approfondimenti maggiori. Dai banchi della maggioranza presente, con gli assessori e i consiglieri: Maria Sorrenti , Veneranda Calvieri, Maria Cesareo, Roberto Sorrenti, Giuseppe Frijia, Pasquale Ferraro, numerosi sono stati gli interventi che hanno ribadito come nulla è stato fatto dall’ unione, creando uno stato di stallo, che non ha favorito i comuni aderenti e in special modo il comune di Curinga. Non vedendo prospettive future nel perseguire questa strada, ma guardando ad uno sviluppo del territorio, si è ipotizzato, per il prossimo futuro, una stretta collaborazione con i comuni rivieraschi fino ad Amantea. Territori che hanno criticità comuni e che insieme, dovranno affrontate grossi problemi, primo fra tutti la salvaguardia del mare, che potrà sicuramente dare sviluppo anche alle zone interne.

      La presidente del consiglio Veneranda Calvieri, al termine della discussione, ha aperto le votazione, la mozione della maggioranza è passata con i voti dei propri consiglieri tutti favorevoli, i tre  i consiglieri di opposizione, presenti, hanno votato contro. Quindi la mozione per l’ uscita Unione dei Comuni di Monte Contessa è stata approvata.

   Cesare Natale Cesareo

Galleria fotografica

8 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code