Curinga - Elezioni Politiche 2018 Riceviamo e pubblichiamo -

Curinga, Domenica 25 Febbraio 2018 - 20:35 di Cesare Cesareo

Klicca e vai al documento in PDF

VOTARE LA LISTA INSIEME SIGNIFICA VOTARE PER I VALORI E LE ISTANZE DEL SOCIALISMO DEMOCRATICO E RIFORMISTA, DELL’AMBIENTALISMO E DEL CATTOLICESIMO DEMOCRATICO, NON PER IL PD!

 

Al di là dei sondaggi, da prendere con la necessaria cautela specie se riguardano forze politiche elettoralmente minori, bisogna vo-tare la lista INSIEME proprio per far sì che essa raggiunga e superi il 3%, - la soglia imposta dall’ennesima legge elettorale truffa voluta da PD, Forza Italia e Lega, - senza agitare lo spauracchio della difficoltà o impossibilità che la lista consegua tale obiettivo. Contano i vo-ti reali, non i sondaggi.Il criterio che deve essere alla base dell’espressione del voto deve essere un criterio politico che guardi, cioè, alle culture politiche che sono in campo, alla loro visione del mondo, alla loro storia, ai loro programmi, un criterio che prescinda da soglie, sbarramenti e altre considerazioni spurie.La domanda che bisogna porsi è questa: è un bene per l’Italia che nel Parlamento e nel Paese sia presente una forza politica auto-noma e significativa che si richiami e rappresenti la storia, i valori, le istanze quanto mai attuali del socialismo democratico e riformi-sta, dell’ambientalismo e del cattolicesimo democratico? Se la risposta è SÌ, allora è naturale che i socialisti votino, senza se e senza ma, la lista in cui sono rappresentati le idee e i valori socialisti: e tale lista oggi è unicamente la lista INSIEME. Socialisti si è 365 giorni e sei ore all’anno, non 364 giorni!Bisogna, forse, ricordare agli smemorati e/o a quanti lo ignorano che in Italia non vi è stata e non vi è legge di avanzamento sociale, istituzionale, civile, che non porti la firma di un socialista: le prime proposte per istituire il divorzio o concedere il voto alle donne por-tano, agli inizi del Novecento, la firma della socialista Anna Kuliscioff (“la dottora dei poveri”); la nascita della Repubblica porta la fir-ma dei socialisti Pietro Nenni, Sandro Pertini e Giuseppe Saragat; l’abolizione della censura sui film porta la firma del ministro sociali-sta Achille Corona; il divorzio la firma del socialista Loris Fortuna; l’abolizione delle case di tolleranza la firma della socialista Lina Mer-lin; lo Statuto dei Lavoratori la firma dei socialisti Giacomo Brodolini e Gino Giugni; l’istituzione della Scuola Media Unificata e della Scuola Materna Statale la firma del socialista Tristano Codignola; la legge che istituisce il “41 bis” per i mafiosi la firma del socialista Claudio Martelli; la revisione del Concordato e la difesa della dignità della nazione a Sigonella la firma del socialista Bettino Craxi, sotto i cui governi l’Italia diventa la quinta potenza industriale del mondo. E potremmo continuare per pagine intere.Il pantano politico in cui ci troviamo è anche dovuto alla mancanza di una robusta forza socialista libertaria e riformista. La cosid-detta seconda Repubblica, popolata da formazioni politiche senza storia e senza identità, ha portato la disoccupazione, specie giovani-le, a livelli mai conosciuti in passato, ha distrutto lo Stato Sociale, ha aumentato la tassazione in misura insopportabile, ha triplicato il debito pubblico rispetto alla prima Repubblica, ha ridotto gli spazi di democrazia e di partecipazione e ci ha regalato e continua a rega-larci Parlamenti di nominati, non di eletti, i quali non hanno avuto neppure vergogna di votare, umiliandosi per obbedienza al capo, addirittura sulla parentela, falsa, di Ruby “Rubacuori” con Mubarak, l’ex Presidente egiziano!

CURINGA, li 25 febbraio 2018.

LA COMUNITÀ SOCIALISTA DI CURINGA

"Lista Insieme" è una lista di ispirazione ulivista che nasce dalla messa in comune di storie ed esperienze politiche consolidate come quella dei riformisti e degli ambientalisti con le tante real-tà civiche del territorio. In questa lista, nata per le elezioni politi-che del 2018, si rispecchiano molteplici visioni politiche che han-no come obiettivo la sostenibilità ambientale, sociale ed econo-mica dell’Italia.

Galleria fotografica

2 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code