Concerto con lo Storico Organo a Canne del Santuario del Carmine del Maestro Paolo Tagliaferri

Curinga, Sabato 21 Luglio 2018 - 11:44 di Cesare Cesareo

    Il concerto del maestro Paolo Tagliaferri ha fatto risuonare nel Santuario del Carmine a Curinga melodie e brani per organo che coprono un arco temporale di 500 anni . Un percorso storico musicale, che ha visto il trasformarsi della musica e dei gusti attraverso uno strumento impareggiabile e unico qual è l’ organo a canne, con i suoi particolari timbri e le particolari atmosfere create nelle navate silenziose delle grandi cattedrali o nelle piccole ma stupende chiese, dove valenti artigiani hanno creato piccoli o grandi gioielli . Un fascino che coinvolge sempre in maniera totale chi ascolta e inconsapevolmente si lascia trasportare attraverso suoni e vibrazioni in dimensioni quasi eteree .

      Il maestro Salvatore Prunestì, della Bottega Organaria di Sant’ Onofrio, ha introdotto il concerto illustrando le caratteristiche dell organo e di volta in volta ha presentato i brani  eseguiti dal bravissimo il Maestro Paolo Tagliaferri , il quale, se pur giovanissimo, ha incarichi prestigiosi, che riportiamo nel suo curricula pubblicato di seguito. Qui vorremo solo menzionare che dal giugno del 2014 è Organista Titolare della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore a Roma.

          Un grazie alla Congrega del Carmine e al suo Priore Giovambattista Panzarella, che hanno organizzato e dato la possibilità ai curinghesi e ai turisti che sono intervenuti, di ascoltare uno stupendo Concerto con l’ Organo Storico del 1845 del Santuario della “Madonna SS. del Carmelo”

    Cesare Natale Cesareo

Galleria fotografica

16 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code