Giornata della Legalità – Inaugurata targa in memoria dei giudici Falcone – Borsellino all’UMG

Curinga, Giovedì 24 Maggio 2018 - 19:40 di Cesare Cesareo

Riconoscimento alla dott.ssa Marisa Manzini e al dott. Nino De Santis

              Si è svolta nell’aula G.Falcone – P. Borsellino del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, la “ Giornata della Legalità “ evento promosso esattamente nel giorno della ricorrenza della strage di Capaci. Una targa in ricordo e memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, un riconoscimento alla dr.ssa Marisa Manzini - Procuratore aggiunto della Procura della Repubblica di Cosenza-  e al Dott. Nino De Santis, capo della squadra mobile di Catanzaro per concludere un ciclo iniziato due anni fa con la richiesta di intitolazione di un’aula in memoria dei due giudici caduti per difendere la democrazia e il senso della giustizia. Alla giornata hanno preso parte, inoltre, Arturo Bova, presidente Commissione Antindrangheta regionale ed Elvira Iaccino, portavoce di Libera, oltre alla presenza di alcuni docenti,  rappresentanti degli studenti e delle associazioni presenti che operano all’interno dell’UMG. Le targhe sono state realizzate grazie al contributo del sig. T.Talarico,D.Carchedi e F.Caristo. Abbiamo l’obbligo morale di non dimenticare– ha dichiarato durante il suo intervento, Carchedi – ed era impensabile non avere uno spazio in memoria di due uomini che hanno sacrificato la loro vita pur di difendere il senso di giustizia e la democrazia. Due anni fa – continua - abbiamo raccolto con rappresentanti e attivisti del gruppo “ Insieme “  dapprima oltre 500 firme, successivamente ,la richiesta è stata accolta dal Consiglio di Dipartimento dell’area giuridico-economica-sociale  e, infine, dal Senato Accademico dell’UMG, cosi oggi siamo finalmente pronti per far entrare all’interno di questa aula i valori di lealtà e coraggio che i giudici hanno da sempre fatto propri.

            In questi anni– conclude – non solo ho improntato un modus operandi di rappresentanza  su quei valori ma in parallelo ho contribuito alla realizzazione di  diverse iniziative - che oggi hanno avuto epilogo con l’intitolazione dell’aula – come cicli di seminari ed eventi  in cui le autorità giudiziarie si sono sempre confrontate con la platea studentesca. Per questo motivo – oltre che per il loro eccellente lavoro come servitori dello stato -sono stato onorato della presenza della dott.ssa Manzini e del Dott. De Santis, in quanto hanno sempre accolto,senza riserva,il confronto con gli studenti, cosi come facevano il giudice Falcone e il giudice Borsellino e per questo abbiamo deciso di conferire  un riconoscimento in una giornata cosi importante che non deve restare solo racchiusa in una targa ma essere vissuta, quotidianamente, nelle azioni di ognuno di noi.  

Galleria fotografica

6 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code